Path: poloprato.unifi.it»DIDATTICA»Offerta formativa»Facoltà di scienze politiche

DIDATTICA

Scuola di Scienze Politiche "Cesare Alfieri"

La complessità del mondo moderno esige una conoscenza il più possibile ampia e multidisciplinare, in grado di cogliere le trasformazioni e le tendenze in atto.  È per questo che sono nati questi corsi, progettati per preparare gli studenti alle sfide del futuro e offrire loro una formazione rigorosa e moderna al tempo stesso.

L'offerta formativa

Nell’a.a. 2013-2014 i corsi di laurea si terranno a Firenze, ma gli studenti interessati alle tematiche del lavoro, delle relazioni industriali e dello sviluppo locale hanno la possibilità di usufruire del Laboratorio di Scienze del Lavoro (Laboris) – archivi, biblioteca, attrezzature e ricercatori che vi operano – per approfondire la loro formazione e preparare elaborati e tesi finale.

Si svolge a Prato il Master europeo in Scienze del lavoro, di primo livello, istituito nel 1995 e realizzato oggi da una rete di tredici università europee, che offre una formazione approfondita e aggiornata sul mercato del lavoro, le normative comunitarie e nazionali, i principali programmi pubblici di intervento – il tutto in una chiave multidisciplinare che integra elementi di diritto, economia, scienza politica e sociologia in una dimensione europea e comparata, e con un orientamento teorico-pratico, che combina cioè metodologie didattiche tradizionali e forme di didattica attiva.
Il Master offre agli studenti la possibilità di seguire un “percorso europeo” che consiste nel frequentare i corsi del II semestre e sostenere le relative prove d’esame all’estero, presso una delle università partner della rete. In particolare, nell’a.a. 2013-2014 il Master dispone di n. 3 borse per università prestigiose, quali la University College Dublin (Irlanda), la London School of Economics e la Warwick Business School (Regno Unito), più altre per Amsterdam, Barcellona, Brema, Lisbona, Louvain La Neuve, Lubiana, Tolosa, Trier.