NEWS

14.10.2016 Seminario di tecniche di recitazione - Raccontarsi in scena - La soggettività nella voce e nel corpo

A partire dal 7 novembre riprende il Seminario di Tecniche di recitazione di Stefania Stefanin, aperto a tutti gli studenti dell'Università di Firenze!

Raccontarsi, mettersi in scena, indossare maschere, camuffarsi con panni altrui sono anche manifestazioni concrete della capacità di giocare con se stessi e segni di duttilità, socievolezza e disponibilità nel rapporto con gli altri.
Il Seminario intende offrire un percorso di consapevolezza dei propri mezzi espressivi per arrivare al loro ampliamento e all’atto creativo, sia esso la costruzione di un personaggio teatrale o di altre proposte performative. Oltre a vari esercizi di educazione ed estensione vocale, esercizi di respirazione, risonanza, articolazione e ‘masticazione della parola’, saranno affrontate letture espressive di testi per potenziare la capacità di osservazione ed ascolto. Il Seminario aiuterà a riconoscere e a sciogliere gli eventuali blocchi emotivi ed energetici che possono ostacolare il corretto fluire dell’energia vitale. Verranno per questo
sperimentate varie tecniche psico-corporee, come gli esercizi di Bioenergetica di Lowen, il Metodo Feldenkrais, la Tecnica Alexander, oltre a tecniche di rilassamento e meditazione dinamica, con lo scopo di risvegliare e rivitalizzare le risorse energetiche ed espressive dello studente.


Il seminario è condotto da Stefania Stefanin. Gli incontri si terranno presso il PIN - Polo Universitario di Prato (Piazza Ciardi, 25) a partire da lunedì 7 novembre 2016 fino al 28 aprile 2017.

Appuntamento ogni lunedì fino a dicembre con orari in due fasce alternative
 - GRUPPO A: lunedì dalle 10 alle 12,30
 - GRUPPO B: lunedì dalle 14,30 alle 17,30

Il Seminario è gratuito e aperto a tutti gli studenti dell’Ateneo di Firenze.
Nel secondo semestre orari e giorno di incontro potranno cambiare in accordo con gli studenti.

INFO: binario.scambio(at)gmail.com