NEWS

12.02.2018 Corso Fashion Law: diritto e cultura nella filiera della moda - Iscrizioni entro 1° marzo

Arte e moda rivestono un ruolo di primaria importanza nell'economia italiana.

Il nostro paese dispone di un patrimonio culturale e artistico di assoluta preminenza ed ha una posizione significativa nel settore della moda, esportando in tutto il mondo il modello vincente del Made in Italy.

Firenze e la Toscana, da sempre luoghi d'arte, sono anche eccellenze della moda, sia per la lunga tradizione delle botteghe artigiane e della lavorazione tessile, sia per la presenza di firme che hanno segnato la storia del costume italiano.

Il corso, organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Firenze, si propone di offrire le conoscenze necessarie per affrontare e risolvere in maniera consapevole i problemi giuridici che le varie figure professionali operanti nel mondo della moda possono essere chiamate a risolvere.

Il corso è rivolto ai professionisti che operano nel settore della moda attivi all'interno delle imprese o a stretto contatto con le aziende, agli operatori del comparto moda (stilisti, artigiani, manager), ai giovani che intendono intraprendere una carriera nella filiera della moda.

Il corso si svolgerà presso il Polo delle Scienze Sociali dell'Università degli studi di Firenze. Avrà una durata di 40 ore e si svolgerà il venerdì dalle 14 alle 18 nel periodo 9 marzo - 25 maggio 2018. Per il conseguimento dell'attestato di partecipazione sarà necessario frequentare almeno l'80% del corso.

Il termine per le iscrizioni è il 01 marzo 2018.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni è possibile consultare il programma