Laboratorio

Il Laboratorio di Economia dell’Innovazione “Keith Pavitt” [LEI] è stato costituito all'interno del PIN scrl nel giugno del 2004. Raggruppa una pluralità di competenze disciplinari (economia dell’innovazione; trasferimento di tecnologie, processi e sistemi organizzativi, trasferimento di buone pratiche e sistemi di valutazione, modelli di competenze, alta formazione in economia e management, sistemi di progettazione avanzata di prodotto e processo) in stretta connessione con l’attività di ricerca e formativa dell’ Università degli Studi di Firenze.

Le caratteristiche principali sono:

  • Mix di competenze economiche e ingegneristiche (multidisciplinarietà e interdisciplinarietà);
  • Rete di collaboratori e di istituzioni a livello nazionale e internazionale;
  • Ricerche economiche applicate e tecnologiche in collaborazione con le imprese;
  • Partnership con organizzazioni degli interessi.

A livello locale, il laboratorio studia l’aspetto dell’innovazione tecnologica con particolare riguardo al set delle competenze collettive presenti nelle organizzazioni produttive.
Il Laboratorio partecipa a progetti di analisi e organizzazione di network nel settore della meccanica toscana; è promotore di attività di progettazione nel settore meccano-tessile pratese; sta promuovendo collaborazioni transnazionali nei settori dell’educational e del training.

Responsabile scientifico

  • Mauro Lombardi, professore associato di Economia politica, Facoltà di Economia, Università degli Studi, Firenze.